X art. 22 maggio

Venerdì 22 maggio “Cosa Bolle in Pentola” presenta l’Az. Agr. “La Rosa Bianca”

Il 3^  showcooking di “Cosa Bolle in Pentola” dedica l’appuntamento agli insaccati e trasformati di carne ovina dell’Az. Agr. “La Rosa Bianca di Cavallermaggiore (Cn).

Nella storica sede dell’Associazione Cuochi, in Via Bogino 17 a Torino, a partire dalle h 19.00, sarà possibile conoscere in dettaglio le caratteristiche di alcuni prodotti davvero unici.

In compagnia del giovane e dinamico Enrico Vighetto, conosceremo la storia e l’evoluzione de “La Rosa Bianca”,  le tecniche di allevamento e alimentazione riservate ai capi presenti in azienda, e tutte le peculiarità su alcuni insoliti derivati di carne ovina.

 A condurre l’incontro, gli approfondimenti e le curiosità sull’azienda, sarà lo chef Istruttore Enrico Bricarello, mentre la dimostrazione della ricetta dal vivo, elaborata per esaltare le qualità del prodotto “ospite” in presenza del pubblico partecipante, sarà curata dallo chef Claudio Forti.

Al termine della dimostrazione, a tutti i partecipanti, verrà offerto un assaggio gratuito della ricetta elaborata: Pasta fresca con farina di Barbarià e ragù di pecora Rosa Bianca.

La partecipazione agli showcooking è gratuita.
Vista la capienza limitata, occorre prenotarsi a conservatoria@cucinemediterranee.net
L’incontro avrà inizio alle ore 19.00

A seguire, l’Associazione Cuochi organizzerà un aperitivo, a pagamento, proponendo altre ghiottonerie a base di prodotti dell’azienda “La Rosa Bianca” accompagnate da vini e bevande del territorio piemontese.

Buffet + 1 consumazione € 6,00. Consumazioni aggiuntive € 2,00 cad.
Tra le proposte segnaliamo: Terrina di pecora con insalata di finocchi e arance, Filetto di pecora baciato con spuma di ricotta, Salame crudo con focaccia al latte, Salame cotto in crosta con composta di pere.

Per maggiori info, consulta la locandina dell’evento, o segui gli aggiornamenti sulla pagina facebook all’indirizzo https://www.facebook.com/conservatoriacucinemed

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *