IMG_8953

Sformatino di ortiche con fonduta di Toma di capra e croccante di Miassa

IMG_8953Preparate le papille alla serata di Chiacchiere in bottega dell’11 aprile con La Cascinassa con questa ricetta unica e saporita.

Ingredienti per 4 persone

Sformatino
200gr ortiche
150ml besciamella con latte di capra
1 uovo
sale e pepe qb
(farina e burro per imburrare stampini)

Fonduta

200gr di toma di capra
100ml panna

Croccante di Miassa

Farina da Miasse
acqua
un uovo
sale
olio

Preparazione

Mondare e lessare le ortiche, frullarle e lasciarle raffreddare. Preparare la besciamella portando a bollore 150ml di latte e a parte soffriggere 15 gr burro con 15 gr di farina, versare il latte sopra e mescolare fino al raggiungimento di una consistenza cremosa, aggiungere sale, pepe e noce moscata. Mescolare la besciamella ottenuta con le ortiche frullate e l’uovo, salare e pepare a piacere.
Preparare gli stampini (classici da Muffin) imburrarli ed infarinarli; versare il composto con circa 2/3 del contenuto, infornarli a 180 gradi per 20 minuti a bagno maria.
Per la fonduta, tagliare a cubetti piccoli la toma e metterla in un pentolino con la panna finchè raggiungerà una consistenza cremosa. Togliere dal fuoco e servire tiepida sugli sformatini

Per il croccante di Miassa: in una ciotola versate la farina per Miassa, aggiungere l’uovo e mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno; salate generosamente.
Incorporare l’olio a filo, e la quantità di acqua necessaria a ottenere un impasto elastico e perfettamente omogeneo. Coprire con un canovaccio e far riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.
Distribuire sugli appositi ferri (in alternativa in una padellina antiaderente) per miasse uno strato sottile di impasto e cuocere poi su fuoco vivace, ottenendo una cialda croccante e ben dorata.

Tag:, , , , , ,

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *